L’attività prevede l’installazione, presso una struttura di trasformazione di Galatina, di un impianto di separazione del nocciolino dalla sansa prodotta presso una

Successivamente alla realizzazione dell’impianto, l’attività proseguirà con la pianificazione e realizzazione di eventi dimostrativi sulle funzionalità ed i vantaggi conseguibili dalla valorizzazione degli scarti della produzione tramite l’impiego dell’impianto di separazione del nocciolino dalla sansa umida.