COTRACOOP, nell’ambito della misura 4.c) Miglioramento delle condizioni di magazzinaggio e di valorizzazione dei residui della produzione dell’olio d’oliva e delle olive da tavola e il miglioramento delle condizioni di imbottigliamento dell’olio di oliva, prevista dal Programma di attività finanziato con il contributo dell’Unione Europea e dell’Italia, Regg. (UE) 611/2014 e 615/2014, ha realizzato presso la struttura di trasformazione di Noha, frazione di Galatina (LE), un impianto per la separazione del nocciolino dalla sansa.

L’impianto consente di risolvere il problema dello smaltimento dei residui della produzione di olio,  favorendo il  loro recupero e valorizzazione attraverso la produzione di nocciolino di sansa, quale fonte energetica alternativa.

Di seguito alcune foto relative a due incontri dimostrativi rivolti agli operatori della filiera,  organizzati al fine di divulgare la conoscenza sulle funzionalità ed i vantaggi conseguibili attraverso il separatore. Gli incontri sono stati realizzati il 12 e il 20 febbraio 2016